Perché dovresti acquistare una tovaglia in tessuto naturale

Wow, che tovaglia incantevole!

Che bello invitare gli amici a cena e ricevere i complimenti per l’apparecchiatura!
I momenti che trascorriamo a tavola, in compagnia certo ma anche da soli, sono davvero speciali, e una bella tovaglia rifinisce l’arredamento, illumina l’ambiente, e dà colore e stile alle tue giornate. Insomma, che tu abbia un open space, una vera e propria sala da pranzo, o semplicemente una cucina, vale sempre la pena “vestire bene” la tua tavola!

Come scegliere la tovaglia giusta

tessuto per tovaglie

La tovaglia è un complemento d’arredo essenziale, ma come si sceglie quella giusta? Vediamo insieme quali sono gli elementi da considerare per trovare la tovaglia perfetta, che sia raffinata e pratica al tempo stesso, si addica al tuo stile di vita, al tuo arredamento e ai tuoi gusti.

Il tessuto

Il primo aspetto fondamentale da considerare per la scelta della tovaglia è il tessuto, visto che esistono tovaglie confezionate con fibre tessili di molti tipi.
In commercio si trovano soprattutto:

  • Le tovaglie in fibra naturale, principalmente cotone e lino
  • Le tovaglie in materiali sintetici, ad esempio il poliestere
  • Le tovaglie in tessuto misto, generalmente cotone+poliestere

Lino e cotone, sostenibili e salutari

La principale caratteristica positiva dei tessuti naturali più diffusi, cioè del lino e del cotone, è la loro traspirabilità: lasciano passare l’aria e l’ossigeno, assorbendo l’umidità e allontanando polvere e cariche elettrostatiche e sono gradevolissimi al tatto.

La tintura

La tintura è un altro fattore da valutare con attenzione, perché ci sono alcuni tipi di colorazioni – chiamate pigmenti – che sono nocivi per la salute, mentre altri – noti come colori reattivi – non solo sono innocui, ma garantiscono una perfetta tenuta del colore nel tempo.
Nessuno di noi vorrebbe appoggiare il pane e le posate su qualcosa di potenzialmente nocivo, e se la tovaglia che compriamo non sbiadisse dopo il primo lavaggio sarebbe ancora meglio, giusto? Quindi, vale la pena scegliere con cura e attenzione e prediligere la qualità.

La qualità

Sì, perché è questo che fa la differenza, la qualità. Tutte le caratteristiche, positive o negative, della tua tovaglia, dall’aspetto, alla resistenza al lavaggio e alla durata nel tempo, dipendono interamente dall’attenzione nella scelta dei tessuti e dalle capacità manifatturiere dell’azienda produttrice.
Opta per prodotti artigianali Made in Italy e avrai fibre di qualità, cuciture eseguite ad arte e colori duraturi nel tempo!

Forma e dimensione

Prima di tutto è, ovviamente, necessario valutare il tavolo, cioè la sua forma – quadrato, ovale, rotondo, rettangolare – e la sua dimensione. La tovaglia dovrebbe sempre avere una forma corrispondente al tavolo, e una dimensione tale da avere cadute laterali di stoffa uguali su ogni lato. La lunghezza ideale di ogni caduta va dai 20 ai 35 cm. Evita le cadute più lunghe: sembrano scenografiche, ma fanno inciampare, raccolgono la polvere e hanno un’aria da… pranzo-di-matrimonio.

Dove trovare le migliori tovaglie

Dove trovare una tovaglia bella, funzionale, di prima scelta e che non costi una fortuna? In un’azienda italiana che ti garantisce capi prodotti con cura, fibre tessili pregiate naturali al 100% e colorazioni non dannose. Un’ottima selezione, e un favoloso rapporto qualità-prezzo lo trovi da Creole, rinomata azienda toscana artigianale.

È una collezione ricca di soluzioni innovative e articoli versatili pensati per il gusto e lo stile delle case contemporanee che offrono grande praticità.

Fresche e allegre tovaglie in cotone

Allegra e vivace, la tovaglia Margherita di Creole dà un tocco di colore gioioso che ti permette di inventare apparecchiature fantasiose. Prova, per esempio, ad abbinarci dei bicchieri colorati, o decorare la tavola con vasetti pieni di erbe aromatiche.

Se vuoi qualcosa di un po’ più sofisticato, adatto sia alle serate eleganti che a un pranzetto informale, ti piacerà il design ricercato della tovaglia Margherita.
Una volta apparecchiata con i tuoi bicchieri da vino e delle belle candele sarà stupenda! 

Siamo a tavola e quindi… dulcis in fundo: queste tre splendide tovaglie in 100% cotone fanno parte della straordinaria linea “Stiro Facile” ideata da Creole proprio per rendere più piacevoli le giornate di chi vive “sempre di corsa” ma non vuol rinunciare allo stile! Sono super-funzionali e amiche dell’ambiente perché basta lavarle in lavatrice a 40°, stenderle e dare giusto un colpo di ferro senza utilizzare nemmeno il vapore.

Cerchi una tovaglia più elegante o dal look più essenziale? Sei amante dello stile Shabby Chic e vuoi farti un regalo? Opta per la meravigliosa tovaglia Livia in 100% lino pregiato, tinta in capo, della linea No Stiro.

tovaglia a fiori

Eh sì, hai capito bene: il bello di questo capo è l’effetto stropicciato, non dovrai nemmeno pensare a stirarla!
Realizzata dalle mani esperte degli artigiani Creole nel cuore della Toscana, questa tovaglia dà alla tua casa una nota raffinata grazie alle sfumature cromatiche tipiche dello stone washed. E potrai scegliere il colore che preferisci tra ben 15 tonalità, una più bella dell’altra!

Quale tovaglia Livia preferisci? E che runner ci abbineresti? 

Scrivici
💬 Serve aiuto?
Ti serve aiuto? Contattaci! Ti risponderemo il prima possibile.